Requisiti di sicurezza e pulizia potenziati

camera bucaneve

Cascina Montiglio

Dopo il lungo e difficile periodo di stop forzato, ci siamo organizzati per ripartire al meglio rispettando i requisiti di sicurezza.
Non siamo stati fermi e sul nostro sito trovate già alcune proposte a partire da giugno.

 

Stiamo adottando misure preventive potenziate per ottemperare alle più recenti linee guida in materia di pulizia e igiene. Protocolli estesi, formazione aggiornata e nuove procedure di pulizia con prodotti igienizzanti in linea con le direttive OMS e le direttive Federalberghi. Prestiamo la massima attenzione per garantire che il vostro soggiorno presso di noi sia sicuro, pulito e confortevole.

 

Perché la pulizia è più importante che mai

La pulizia è sempre stata una delle priorità di host e ospiti. Ma ora risulta ancora più importante perché tutti puntiamo a ridurre il diffondersi dell’infezione. Secondo i CDC (centri per il controllo e la prevenzione delle malattie), è possibile contrarre la malattia causata dal nuovo coronavirus (COVID-19) toccando una superficie contaminata, come il pomello di una porta o un interruttore della luce, e il virus può sopravvivere su alcune superfici per diverse ore o addirittura giorni. Ecco perché è essenziale pulire e disinfettare spesso le superfici toccate di frequente, soprattutto tra una prenotazione e un’altra.

Differenza tra disinfezione e pulizia

Quando si tratta di prevenire la diffusione di germi, è utile capire la differenza tra pulizia e disinfezione. La pulizia consiste nel rimuovere germi, sporco e impurità (come quando si utilizza una spugna insaponata per pulire un bancone o un piano cottura visibilmente sporco). La disinfezione avviene quando si utilizzano sostanze chimiche per uccidere i germi (ad esempio spruzzando una soluzione con candeggina). Effettuando prima la pulizia e poi la disinfezione, è possibile ridurre il rischio di infezione. 

Seguiamo queste linee guida per la pulizia

Ecco le linee guida e la checklist che seguiamo per pulire il tuo alloggio tra un soggiorno e l’altro. 

  1. Abbigliamento protettivo per le pulizie. Dispositivi protettivi personali quali guanti, camici, mascherine aiutano a fornire una protezione aggiuntiva. Le mani vengono lavate subito dopo aver tolto i guanti.
  2. Arieggiare gli ambienti prima di pulire. I CDC consigliano di aprire porte e finestre esterne o di utilizzare ventilatori per aumentare la circolazione dell’aria nello spazio prima di iniziare a pulire e disinfettare.
  3. Lavaggio accurato delle mani prima e dopo ogni pulizia. Usa sapone e acqua e procedi con il lavaggio per almeno 20 secondi. Se non è possibile, usiamo un disinfettante per le mani con un contenuto alcolico minimo del 70%. 
  4. Pulisci e poi disinfetta. Usiamo detersivo o sapone e acqua per rimuovere sporco, grasso, polvere e germi. Dopo aver pulito una superficie, spruzziamo del disinfettante. Dopo averlo lasciato agire per qualche minuto, viene rimosso con carta assorbente o salviette monouso.
  5. Non toccare il viso durante le pulizie. Per evitare il diffondersi di germi, i CDC raccomandano di non toccarti il volto, il naso e gli occhi con le mani sporche, perciò prestiamo particolare attenzione durante le pulizie.
  6. Usa il disinfettante giusto. I disinfettanti più comuni per uso domestico registrati dall’Environmental Protection Agency, l’agenzia statunitense per la protezione dell’ambiente, nonché le soluzioni detergenti con candeggina diluita per uso domestico o con alcol almeno al 70%, sono considerati efficaci contro il coronavirus. Prestiamo particolare attenzione alle superfici toccate più di frequente, come interruttori della luce, pomelli delle porte, telecomandi e miscelatori dei rubinetti.
  7. Non tralasciare divani, tappeti, tende e altre superfici morbide e porose. Rimuoviamo accuratamente tutto lo sporco visibile, quindi puliamo con gli appositi detergenti indicati per le superfici interessate. 
  8. Lavaggio della biancheria alla temperatura massima consigliata dal produttore. Sono inclusi lenzuola, coprimaterassi, asciugamani, salviette, canovacci e coperte. Tutta la biancheria è trattata da un’azienda specializzata secondo le normative.
  9. Pulizia e disinfezione dei cesti della biancheria. Anche i contenitori della biancheria sono trattati da un’azienda specializzata secondo le normative e sostituiti con ogni cambio.
  10. Svuotare l’aspirapolvere dopo ogni pulizia. L’aspirapolvere e gli elettrodomestici, come la lavastoviglie, sono puliti con un disinfettante dopo ogni utilizzo.
  11. Controllo delle date di scadenza. Ricorda inoltre di non mischiare mai candeggina per uso domestico con ammoniaca o qualsiasi altra soluzione per le pulizie che possa rilasciare gas tossici, pericolosi se inalati.
  12. Usare delle buste nei contenitori dei rifiuti. Collocare dei sacchi per la spazzatura nei relativi contenitori renderà più semplice gettare via fazzoletti di carta e altri rifiuti. 
  13. Getta o lava i prodotti che hai usato per pulire. Se usi carta assorbente, salviette disinfettanti e altri prodotti monouso per la pulizia, porta via la spazzatura una volta terminato. Se usi stracci o altri prodotti riutilizzabili, assicurati di lavarli in lavatrice alla temperatura massima prevista per il loro materiale.
  14. Togliere di dosso in sicurezza tutti i dispositivi usati per pulire. Quando hai finito le pulizie, rimuovi immediatamente qualsiasi abito protettivo, quali camici, guanti o mascherine, e gettalo via o lavalo, a seconda dei casi. Ricorda di lavarti le mani per almeno 20 secondi. 

 

Aiutare gli ospiti a proteggersi

Come te, molti ospiti vorranno adottare misure aggiuntive per ridurre il rischio di infezione. 

Per ridurre al minimo i contatti interpersonali diretti evitiamo di effettuare la manutenzione ordinaria durante il tuo soggiorno.
Per aiutare gli ospiti a mantenere standard più elevati di pulizia e igiene il tuo spazio è dotato di tutti i servizi essenziali quali:

  • sapone per le mani
  • carta assorbente
  • fazzoletti
  • carta igienica 

 

Le linee guida di pulizia di cui sopra sono a vostra disposizione alla reception.